Cassa di Risparmio di Savona

Le Attività Finanziarie Intermediate (AFI) della Cassa di Risparmio di Savona SpA, pari a 3.083,8 milioni, diminuiscono dello 0,9% rispetto a settembre 2010 e aumentano del 7,5% rispetto a dicembre 2009. La raccolta diretta (1.296,4 milioni) evidenzia la stessa dinamica, diminuendo rispetto a settembre 2010 (-3,6%) e aumentando rispetto a dicembre 2009 (+11,5%); essa è rappresentata per il 67,1% da raccolta a breve termine. La raccolta indiretta (1.787,4 milioni) aumenta dell’1,2% a rispetto a settembre 2010 e del 4,7% rispetto a dicembre 2009; il dettaglio evidenzia l’aumento del risparmio gestito (716,8 milioni) dell’1% da settembre 2010 e del 10,4% da dicembre 2009 e di quello amministrato (1.070,6 milioni, +1,4% e +1,2% rispettivamente).

I crediti verso clientela, pari a 1.377,8 milioni, registrano un incremento del 2,8% e del 10,6% rispettivamente nei tre mesi e nell’anno; il breve termine rappresenta il 20,9% del totale degli impieghi, il medio lungo il 77,2% e le sofferenze l’1,9%.

Il portafoglio titoli ammonta a 177,7 milioni, in aumento del 5,6% nei tre mesi ma in diminuzione nell’anno (-11,9%); esso è rappresentato per il 68,8% da titoli disponibili per la vendita.

Il conto economico evidenzia un utile netto pari a 11,4 milioni, in diminuzione del 26,6% rispetto al 2009; il cost/income ratio aumenta dal 62,9% al 63,5%.

Il margine d’interesse diminuisce del 10,1% a 36,1 milioni mentre le commissioni nette aumentano del 10,2% a 22,7 milioni e il risultato netto dell’attività di negoziazione segna una diminuzione da 677 mila euro a 169 mila euro. I dividendi ammontano a 1,7 milioni, in diminuzione del 26,9%.

Il margine d’intermediazione, pari a 60,8 milioni, è in calo del 5,1% rispetto all'anno precedente.

Le rettifiche nette per deterioramento di crediti e altre operazioni finanziarie aumentano da 0,9 milioni a 4 milioni, quasi totalmente su crediti, mentre i costi operativi (a 38,6 milioni), diminuiscono del 4,2%.

L’utile dell’operatività corrente al lordo delle imposte ammonta a 18,3 milioni, inferiore del 20,3% rispetto ai 22,9 milioni del 2009. Al netto di imposte sul reddito per 7 milioni, e dell’utile dei gruppi di attività in via di dismissione a 110 mila euro, l’utile d’esercizio si attesta pertanto a 11,4 milioni, in diminuzione del 26,6% rispetto al 2009.

CASSA DI RISPARMIO DI SAVONA (IMPORTI IN MIGLIAIA DI EURO)
 
Situazione al Variazione %
 
31/12/10 30/09/10 31/12/09 31/12/08 12/10
09/10
12/10
12/09
SITUAZIONE PATRIMONIALE



 
 
Totale attività 1.659.531 1.661.991 1.577.091 1.462.936 -0,1 5,2
Raccolta diretta (a) 1.296.444 1.345.119 1.162.855 1.158.780 -3,6 11,5
Raccolta indiretta (b) 1.787.382 1.765.407 1.707.043 1.661.261 1,2 4,7
- Risparmio gestito 716.776 709.760 649.541 583.734 1,0 10,4
- Risparmio amministrato 1.070.606 1.055.647 1.057.502 1.077.527 1,4 1,2
Attività finanziarie intermediate (AFI) (a+b) 3.083.826 3.110.526 2.869.898 2.820.041 -0,9 7,5
Crediti verso clientela (1) 1.377.798 1.339.902 1.245.554 1.130.425 2,8 10,6
Portafoglio titoli 177.686 168.197 201.750 109.504 5,6 -11,9
Capitale e riserve 175.486 176.420 174.699 170.332 -0,5 0,5
CONTO ECONOMICO



 
 
Margine d'intermediazione 60.798 44.284 64.099 76.793  
-5,1
Risultato netto della gestione finanziaria 56.764 40.910 63.194 72.470  
-10,2
Utile dell'operatività corrente al lordo delle imposte 18.256 10.911 22.896 33.640  
-20,3
Utile d'esercizio 11.388 6.494 15.514 23.620  
-26,6
RISORSE



 
 
Rete sportelli 50 50 50 50 - -
Personale 347 348 378 381 -0,3 -8,2
(1) Al lordo delle rettifiche di valore

Il sito è ottimizzato per Internet Explorer 6 (e superiori), Firefox 1.5 (e superiori) e per una risoluzione del monitor di 1024x768 pixel

Il browser deve avere abilitato il supporto per i cookies. Tali cookies contengono esclusivamente informazioni tecniche atte a garantire il miglior funzionamento e
la sicurezza dell'applicazione e non a rilevare l'attività svolta dall'utente

2010 - Gruppo Banca Carige - Banca Carige SpA - Part. I.V.A. 03285880104