Le controllate bancarie

Nell’esaminare i dati relativi alle attività finanziarie intermediate delle controllate bancarie si tenga presente che, a partire dal 2006 la Capogruppo ha riservato a sé il ruolo di unico emittente di obbligazioni, lasciando alle altre banche del Gruppo l’attività di collocamento: conseguentemente per evitare problematiche connesse alla trasformazione delle scadenze, il Consiglio di Amministrazione della Carige ha deliberato la copertura del fabbisogno finanziario a medio lungo termine delle banche controllate tramite la sottoscrizione da parte di Carige di obbligazioni emesse da parte di queste ultime. Per le banche controllate, tali operazioni determinano quindi, incrementi del risparmio amministrato e delle obbligazioni e un minor ricorso all’interbancario passivo.

Il sito è ottimizzato per Internet Explorer 6 (e superiori), Firefox 1.5 (e superiori) e per una risoluzione del monitor di 1024x768 pixel

Il browser deve avere abilitato il supporto per i cookies. Tali cookies contengono esclusivamente informazioni tecniche atte a garantire il miglior funzionamento e
la sicurezza dell'applicazione e non a rilevare l'attività svolta dall'utente

2010 - Gruppo Banca Carige - Banca Carige SpA - Part. I.V.A. 03285880104