La struttura proprietaria

Al 31 dicembre 2010 il capitale sociale della Capogruppo Banca Carige è pari a euro 1.790.308.721, composto da n. 1.615.999.006 azioni ordinarie e da n. 174.309.715 azioni di risparmio convertibili del valore nominale di 1 euro cadauna.

Le modifiche alla composizione del capitale sociale avvenute nel corso dell’esercizio 2010, nonché nella prima parte del 2011, sono conseguenti alla conversione in azioni ordinarie di obbligazioni costituenti il prestito “Banca Carige 1,50% 2003-2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile” ed il prestito “Banca Carige 4,75% 2010-2015 convertibile con facoltà di rimborso in azioni” per il quale è stata data facoltà di conversione anticipata, nel 2010 – ai sensi dell’art. 2503 bis, comma 2, del Codice Civile – in relazione alla fusione per incorporazione della Banca Cesare Ponti S.p.A. nella Carige S.p.A., e nell’esercizio in corso – ai sensi dell’art. 2420 bis del Codice Civile - in relazione alle proposta di modifica dell’art.35 dello Statuto.

Tenuto conto delle domande di conversione delle obbligazioni dei citati prestiti e delle azioni di risparmio in azioni ordinarie pervenute sino alla data del 23 marzo 2011 il capitale sociale della Capogruppo, alla data dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio d’esercizio 2010, sarà costituito da n. 1.616.081.711 azioni ordinarie e n. 174.309.715 azioni di risparmio.
Alla data del 31 dicembre 2010 la partecipazione detenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia (ente conferente) era pari al 44,06%, mentre la quota di BCPE SA ammontava al 14,98%. Il terzo socio era Generali Assicurazioni con il 2,97% (detenuto direttamente ed indirettamente tramite società controllate) e la restante parte (37,99%) risultava collocata sul mercato.

Circa i rapporti in essere con la Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, si evidenziano attività per Banca Carige per 3,9 milioni (di cui 3,8 milioni relativi all’utilizzo dell’apertura di credito in c/c da parte della Fondazione) e passività per 33,0 milioni (di cui 31,9 milioni relativi al titolo "Banca Carige 4,75% CV 2010-2015" e 1,1 milioni per rateo interesse maturato sullo stesso). I ricavi per la Banca ammontano a 0,5 milioni e si riferiscono al personale distaccato, ad interessi per apertura di credito in conto corrente e a commissioni bancarie; i costi per la Banca sono pari a 1,3 milioni relativi prevalentemente a interessi sul titolo "Banca Carige 4,75% CV 2010-2015" e, in minima parte, a capitalizzazione su conto corrente.

Il sito è ottimizzato per Internet Explorer 6 (e superiori), Firefox 1.5 (e superiori) e per una risoluzione del monitor di 1024x768 pixel

Il browser deve avere abilitato il supporto per i cookies. Tali cookies contengono esclusivamente informazioni tecniche atte a garantire il miglior funzionamento e
la sicurezza dell'applicazione e non a rilevare l'attività svolta dall'utente

2010 - Gruppo Banca Carige - Banca Carige SpA - Part. I.V.A. 03285880104